N.C.C. Roma Prenestina

Questa scheda è stata visualizzata 18 volte
N.C.C. Roma Prenestina
User Rating: 0 (0 votes)

Dunque puoi telefonare quando vuoi per un preventivo immediato da N.C.C. Roma Prenestina per prenotare il servizio NCC o per avere subito a disposizione un’elegante berlina od un pulmino, con autista professionale Le auto blu del servizio NCC sono sempre a tua disposizione, per ogni esigenza e per ogni trasferimento, cosicché il nostro servizio può essere definito blu taxi privato Infatti possiamo accompagnarti ove desideri, quando vuoi e senza sorprese nel prezzo. Tariffe servizio NCC sono spesso più convenienti rispetto al normale servizio taxi, la cui tariffa aumenta nei tragitti extraurbani. Difatti i prezzi del nostro autonoleggio con autista sono altamente concorrenziali ed offriamo sconti speciali, anche per trasferimenti a media e lunga percorrenza. Offriamo poi convenzioni ad hotel, enti, aziende, professionisti, scuole, autofficine, carrozzerie, ditte specializzate nel soccorso stradale ecc. Inoltre i clienti che scelgono il servizio NCC possono viaggiare “in prima classe” su berline d’alta gamma, senza alcun sovrapprezzo  Naturalmente garantiamo grande esperienza d’ogni nostro autista ed utilizziamo vetture nuovissime, full optional Così forniamo trasferimenti comodi e sicuri, verso qualsiasi destinazione Sono inoltre disponibili pulmini fino ad otto passeggeri, oltre a bus e minibus NCC con autista, a tariffe agevolate.

N.C.C. Roma Prenestina

La normativa nazionale per N.C.C. Roma Prenestina è definita dalla Legge n° 21 15 gennaio 1992. E’ poi demandato ai Comuni il rilascio delle autorizzazioni per il noleggio con conducente e delle licenze per i taxi, attraverso concorsi. In tali concorsi costituisce titolo preferenziale aver lavorato per almeno sei mesi nel settore come autista o come sostituto. Inoltre gli Enti locali approntano un Regolamento per il trasporto pubblico non di linea locale, in rispetto alla Legge quadro nazionale. Perciò le auto NCC devono avere sede o rimessa nel territorio del comune che rilascia l’autorizzazione Ma nei comuni in cui è presente il servizio taxi, le auto blu NCC non possono sostare sul suolo pubblico ad attendere clienti occasionali Il costo del servizio NCC va concordato anticipatamente Inoltre la tariffa deve rispettare minimi e massimi stabiliti dal Ministero Infrastrutture e Trasporti nel DM 20 aprile 1993.Tuttavia, a differenza dei taxi, il servizio non è obbligatorio e non ha limiti territoriali. Ogni autista dei mezzi pubblici deve essere iscritto al Ruolo conducenti presso la CCIAA.

N.C.C. Roma Prenestina

La N.C.C. Roma Prenestina deve sostenere un apposito esame, scritto e orale La prova scritta riguarda prevalentemente la legge quadro, il regolamento comunale e la geografia regionale E’ anche prevista la conoscenza d’una lingua straniera Invece la prova orale è incentrata sulla toponomastica comunale e sulla conoscenza e localizzazione delle strutture d’interesse pubblico. In particolare delle sedi istituzionali, degli ospedali, delle cliniche private e delle società sportive Prerequisiti per ottenere la licenza Ncc meglio detta Autorizzazione comunale per l’autonoleggio con autista I prerequisiti indispensabili sono non essere sottoposto a misure antimafia non essere stato condannato con interdizione dai pubblici uffici o da una professione ma anche in seguito ad interdizione dagli uffici direttivi delle imprese. Ma viene considerato non idoneo moralmente anche chi abbia riportato una o più condanne definitive alla reclusione, in misura superiore complessivamente ai due anni, per delitti non colposi oppure abbia riportato una condanna definitiva a pena detentiva per delitti contro il patrimonio, la fede pubblica, l’ordine pubblico, l’industria ed il commercio sia stato condannato definitivamente per reati puniti a norma degli articoli 3 e 4 della Legge 20 febbraio 1958 (sfruttamento o favoreggiamento della prostituzione);

risulti sottoposto, con  provvedimento esecutivo, ad una delle misure preventive previste dalla vigente normativa;

abbia carichi pendenti.

Infine chi ha avuto sanzioni, in via definitiva, per infrazioni gravi e ripetute alle regolamentazioni riguardanti le condizioni retributive e lavorative nell’attività dei trasporti.

In particolare per le norme relative al riposo dei conducenti, ai pesi e dimensioni dei veicoli, alla sicurezza stradale.

Ed il predetto requisito deve essere posseduto anche da dipendenti, soci o collaboratori familiari.

Titolari della licenza Ncc

I titolari dell’autorizzazione comunale possono iscriversi all’Albo delle imprese artigiane ed avere varie licenze, una per ogni auto blu.

Hanno inoltre la facoltà d’associarsi in cooperative o consorzi e possono farsi sostituire alla guida dell’auto pubblica da dipendenti e collaboratori, anch’essi iscritti al suddetto Ruolo.

L’autorizzazione è ereditabile da un parente in possesso dei requisiti da conducente, ma può anche ceduta dagli eredi ad altri, entro due anni.

Ma è anche commerciabile dal titolare, dopo un quinquennio dall’intestazione.

E’ inoltre commerciabile, dopo che il titolare abbia superato i sessant’anni d’età.

Infine è commerciabile per sopraggiunta inabilità del titolare o in seguito al ritiro definitivo della sua patente.

Ma chi vende l’autorizzazione non può averne un’altra per cinque anni.

Tel: 0645548090

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*