Ambulanze Private Prenestina

Questa scheda è stata visualizzata 16 volte
Ambulanze Private Prenestina
User Rating: 5 (1 votes)

Quando  la chiamata del paziente al consorzio Ambulanze private Prenestina avviene per una distanza indicativamente inferiore ai 100 Km, questo può essere tranquillamente svolto con un’ambulanza del nosocomi. Ovviamente per questo tipo di servizio non vengono utilizzate le ambulanze normalmente utilizzate per l’emergenza territoriale, ovvero i mezzi del 118 (servizio sanitario nazionale). Le ambulanze che si occupano dei cosiddetti trasporti secondari, o privati, sono mezzi appartenenti a società private, associazioni di volontariato, cooperative, ecc.. Le organizzazioni più diffuse in Italia sono le Pubbliche Assistenze aderenti all’ANPAS (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze), la Croce Rossa Italiana e le confraternite di Misericordia, solo per citare le più importanti. Queste organizzazioni godono di una presenza abbastanza capillare sul territorio e non è quindi difficile reperirne i contatti telefonici; gli infermieri o la caposala sapranno darvi sicuramente qualche riferimento utile .Già dal primo contatto telefonico è possibile fornire dati quali la data del trasporto, l’ospedale di destinazione e le particolari esigenze del malato (necessità o meno di ossigeno, se barellato o seduto, ecc ). Inoltre, sulla base della patologia principale riscontrata, è bene specificare se necessita di accompagnamento infermieristico e/o medico.

Quando il trasporto per ricovero  supera la distanza simbolica dei 100 Km vale già la pena prendere in considerazione il mezzo aeronautico. I cosiddetti voli sanitari sono un’evoluzione del classico volo privato. Di fatto sono dei veri e propri voli privati con aerei o elicotteri adeguatamente equipaggiati e configurati per poter ospitare e trattare un paziente e tutte le sue problematiche  Esistono diverse società in Italia che si occupano di questa particolare attività; in base alla loro posizione, al tipo di velivolo utilizzato e ad altre variabili, il costo del trasporto potrebbe variare anche in maniera rilevante. L’utente può quindi effettuare una ricerca tra le varie compagnie e scegliere quella che soddisfa le proprie esigenze o che offre il preventivo più vantaggioso. In alternativa è possibile utilizzare il motore di ricerca di voli sanitari aero ambulanza web per ottenere in pochi minuti l’offerta più vantaggiosa e poter quindi contattare direttamente la compagnia giusta. Normalmente, già al primo contatto telefonico, un medico vi fornirà tutte le informazioni necessarie. In base alle condizioni del malato sarà inoltre in grado di confermarvi o meno la fattibilità del trasporto.

Come  evidenziato  relativamente al Trasporto per ricovero  la compagnia  ha bisogno di conoscere le condizioni esatte del paziente; per questo motivo è necessario presentare una relazione clinica aggiornata, quanto più precisa e completa possibile. Questa relazione, che in gergo tecnico viene spesso chiamata clinica l report, dovrebbe riportare la storia medica passata e recente, la diagnosi e le attuali condizioni, la terapia farmacologica e le indagini diagnostiche effettuate, il grado di mobilità e la necessità o meno di ossigeno. Un altro dato molto ma molto importante che dev’essere presente nella relazione clinica, è la definizione del tipo di assistenza necessaria durante il volo; è necessario infatti che il medico curante, o il medico dimettente dell’ospedale, specifichino se il paziente necessita di una scorta sanitaria, e di che genere questa debba essere (infermiere, medico, specialista).

Tel: 0645548090

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*