Condizionatori Ariston Prenestina

Questa scheda è stata visualizzata 48 volte
Condizionatori Ariston Prenestina
User Rating: 5 (1 votes)

Hai ristrutturato casa e hai di nuovo muffa negli angoli? Non sai come fare ma stai per fare dei lavori e ti hanno proposto di installare un impianto di Condizionatori Ariston Prenestina ventilazione meccanica controllata VMC Ti stai apprestando a ristrutturare la tua casa e vuoi essere sicuro che a lavori finiti non avrai più problemi di umidità? Stai pensando di sostituire le finestre e hai sentito che c’è il rischio di trovarsi la muffa in casa? Questo è l’articolo che devi leggere I lavori di ristrutturazione vengono fatti per risolvere dei problemi dell’edificio e migliorare le condizioni di chi ci vive. Nessuno ha il piacere, dopo aver speso parecchi soldi in una ristrutturazione, di verificare che sono rimasti dei problemi non risolti o, peggio ancora, che a causa dei lavori fatti se ne sono creati di nuovi. La ventilazione meccanica controllata ha molte funzioni ed è utile ad un edifico ristrutturato per diversi motivi, che ti spiegherò tra poco Molti si chiedono: “Se il virus si trasmette attraverso l’aria, è sicuro utilizzare un condizionatore In assenza di contagiati in casa non ci può essere il virus, quindi l’accensione dell’impianto termico e di quelle di climatizzazione non influisce in alcun modo sul rischio di contagio

Condizionatori Ariston Prenestina

In sostanza, i Condizionatori Ariston Prenestina possono essere un fattore di rischio solo se l’ambiente è frequentato da persone con il virus, perché non consente di cambiare aria, come si potrebbe fare aprendo una finestra…Il condizionatore purifica, deumidifica e filtra l’aria che vi è in casa. I filtri del condizionatore, se ben puliti e sanificati, sono importanti e possono dare un aiuto nel ridurre il rischio che il virus circoli dentro casa Inoltre i filtri sporchi possono peggiorare la situazione. Se non vengono puliti e sanificati come da manuale dell’impianto, possono raccogliere polvere e diffondere batteri e virus Per di più, non confondiamo il Covid-19 con la legionella! Il Covid-19 non si sviluppa e non si annida nelle tubazioni dei condizionatori, come invece fa la legionella (di cui non parlerò qua) È buona norma favorire il ricircolo dell’aria nell’ambiente, lo sappiamo tutti Ma aprire semplicemente le finestre non basta perché non fanno areare l’ambiente in maniera uniforme Il condizionatore, se alternato con l’apertura delle finestre (magari in orari meno caldi) consente di disperdere l’aria entrata da fuori in maniera uniforme In questo modo viene diluita l’aria presente all’interno con quella esterna e viene distribuita nell’ambiente, abbassando la carica virale Inoltre, da comunicato stampa dell’Associazione, “gli spazi non climatizzati possono causare stress termico e, soprattutto nei soggetti più deboli, ridurre la resistenza alle infezioni“.

 Condizionatori Ariston Prenestina

In poche parole, i Condizionatori Ariston Prenestina sono utili e contribuiscono a ridurre la concentrazione di SARS-CoV-2. Viene quindi raccomandato l’utilizzo di un condizionatore Il condizionatore è utile perché Se ben manutenuto e sanificato, può aiutare a filtrare le particelle virali, batteriche e le polveri Aiuta a ridurre il rischio, diluendo l’aria e riducendo la carica virale (in alternanza all’apertura delle finestre)Distribuisce l’aria in maniera uniforme, a differenza di porte e finestre Permette di evitare lo stress termico dell’ambiente, rischioso per la salute del fisico Il condizionatore non espone ad ulteriori rischi! È utilizzabile senza correre alcun rischio di contrarre il virus, perché non permette all’aria esterna di entrare Da un lato, quindi, non può comportare nuovi contagi.

Tel: 0645548090

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*